I segreti della nostra pizza
Scoprili ora!

La Farina e lievito madre
Il nostro segreto è l’esperienza

Farina e il lievito madre

Misceliamo farina, acqua, sale, lievito madre ed esperienza.
L’impasto delle nostre pizze è il risultato di oltre 30 anni di esperienza nel mondo della panificazione.
Utilizziamo una miscela di farine a bassa raffinazione, che permette alla stessa di assorbire dal 50-55% del suo peso in acqua e di raggiungere un ottimo “punto di pasta”.
I panetti, che diventeranno poi le nostre pizze, lievitano almeno 12h. Il lievito madre (comunemente il "criscito") favorisce una panificazione naturale, dando vita ad una pizza leggera e di facile digestione.


La Mozzarella e Basilico
Mozzarella di Bufala Campana Dop e Mozzarella STG

Mozzarella di Bufala Campana Dop e Mozzarella STG

La qualità è da sempre l’unico obiettivo che ci proponiamo come impegno quotidiano; per questo motivo utilizziamo soltanto mozzarella di qualità campana. La Mozzarella STG segue il disciplinare di Specialità Tradizionale garantita: ha un profumo fragrante e delicato di latte lievemente acidulo, il sapore è sapido e fresco con una consistenza morbida e leggermente elastica.

La Mozzarella di Bufala Campana è prodotta esclusivamente con latte di bufala intero fresco. La lavorazione prevede l'utilizzo di latte crudo, eventualmente termizzato o pastorizzato, proveniente da bufale allevate in Campania; al taglio libera una lieve sierosità bianca e grassa con profumo di fermenti lattici. Il sapore è caratteristico e delicato.


Il Pomodoro
Lungo, nervoso e dal sapore fresco.

Pomodoro

Fiore all'occhiello dei prodotti DOP campani, il pomodoro che condisce le nostre pizze è lungo, nervoso e dal sapore fresco.
Prende il nome dalla città di San Marzano sul Sarno, ma è prodotto in tutto l'agro nocerino-sarnese.


La Cottura
60 o 90 secondi per un risultato di qualità.

Cottura

485°C sviluppati da una fiamma a legna di Ontano e Carpino cuociono uniformemente la pizza, conferendole il classico colore dorato.
Questa tipologia di legno non modifica l’aroma degli ingredienti, genera minore brace e più fiamma per una cottura veloce ed efficace, così come l'originale pizza napoletana richiede.

Top